L’officina di Piazza dei Colori

L’obiettivo  del progetto è di enfatizzare il ruolo di Piazza dei Colori come centro di socialità, aggregazione, crescita e incontro per tutti i cittadini e le associazioni del territorio. Si vuole rispondere alla necessità sociale dei diversi gruppi che vivono la zona di organizzare attività e migliorare la vivibilità dell’area. Il progetto prevede in particolare di ristrutturare due locali, che affacciano sulla Piazza, con particolare attenzione agli usi dedicati alle giovani generazioni. Per la piazza si prevede di fornire strutture di copertura mobili, montabili e smontabili per svolgere attività di aggregazione all’aperto, realizzare un bagno pubblico e installare alcune sedute.

Obiettivi e attività di progetto

CONTESTO
La Piazza si trova nel cuore della zona Croce del Biacco, nel Quartiere San Donato – San Vitale. Sulla piazza insistono numerosi locali, un tempo piccoli negozi. Oggi, alcuni di questi spazi sono diventati sedi di associazioni che stanno rivitalizzando la zona o di attività innovative che hanno ottenuto una sede grazie ad iniziative come Incredibol! Rimangono comunque molti i locali attualmente chiusi e inutilizzati. Inoltre, si registra la necessità di creare più punti di aggregazione e socialità nella piazza, che potrebbe essere più vissuta e frequentata dai numerosi abitanti e famiglie della zona, dalle comunità migranti che vivono l’area e dai numerosi adolescenti che frequentano le attività delle associazioni dell’area.

BENEFICIARI 
Cittadini, giovani e adolescenti, associazioni del territorio, frequentatori di Piazza dei Colori e delle varie attività organizzate nella zona.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO 
Piazza dei Colori è un luogo dove viene fortemente sentita la necessità di creare una nuova interazione tra spazi interni ed esterni.
Per perseguire questo obiettivo, il progetto propone due principali interventi.
La prima parte del progetto prevede la ristrutturazione di due spazi chiusi, individuati negli immobili ai numeri 7a e 7b, con l’obiettivo di utilizzarli come spazi pubblici per accompagnamento al lavoro e anche come laboratorio artistico e di socialità.
La seconda parte del progetto, invece, prevede di fornire la piazza con servizi che favoriscano e facilitino l’aggregazione e varie forme di socialità. In particolare, il progetto prevede:

  • la fornitura di una struttura di coperture mobili (tipo gazebo) montabili e smontabili per creare spazi aggregativi a disposizioni di cittadini, comunità e associazioni per rispondere alla necessità sociale dei diversi gruppi che vivono la zona;
  • la realizzazione di una colonnina di acqua e luce utilizzabile per diverse iniziative di aggregazione;
  • la realizzazione, nelle vicinanze di via Mattei di un bagno pubblico per servire le associazioni localizzate nella piazza e facilitare l’organizzazione di attività e la vivibilità dell’area;
  • l’installazione nella piazza di alcune sedute

 

http://www.campiaperti.org/wp-content/uploads/2018/10/lofficina_dei_colori_-_copertina_0-1024x538.jpghttp://www.campiaperti.org/wp-content/uploads/2018/10/lofficina_dei_colori_-_copertina_0-150x150.jpgdomePrimo PianoL'officina di Piazza dei Colori il link dove votare: http://partecipa.comune.bologna.it/bilancio-partecipativo/progetti/2018/lofficina-di-piazza-dei-colori?fbclid=IwAR3_WjozYzOQMQPxiAZBomMV99b3sZhdFhSrtoSTkF8zsKQQKIVVkfsTRzM Spazi di aggregazione, socialità, cultura e lavoro L’obiettivo  del progetto è di enfatizzare il ruolo di Piazza dei Colori come centro di socialità, aggregazione, crescita e incontro per tutti i cittadini e le associazioni del territorio. Si vuole rispondere alla necessità sociale...agricoltura biologica e mercati contadini atuogestiti