Per capire un po’ di più, collettivamente, sulla lotta per il controllo di una delle risorse più preziose dell’umanità, dalle grandi
multinazionali ai piccoli produttori locali.

Per cominciare a confrontarci, contadini e cittadini, sulla legislazione e sugli accordi che determinano il nostro reale grado di sovranità alimentare.

Per cominciare a meglio definire i nostri possibili percorsi futuri e le nostre potenzialità collettive. 

INCONTRO “SEMI BENE COMUNE?”– CampiAperti – ARI Piemonte– Crocevia Roma

*Bologna,* *Sabato 10 febbraio,* al *Centro Interculturale Zonarelli, Via Sacco, 14, Sala Polivalente.*

*é gradita l'iscrizione *  https://doodle.com/poll/i5u77nkva84f3p4r.

Programma:

10-13* Confronto sugli aspetti agronomici* *nell’autoproduzione dei semi*: progetto CampiAperti—Ceccarelli e altre esperienze

13-14 *Pranzo condiviso:* ognuno porta qualcosa da condividere con gli altri

14-17 *Confronto sugli aspetti giuridici dei semi*: diritti di proprietà intellettuale, accordi internazionali, la registrazione dei semi da
conservazione e altre forme di registrazione – divulgazione generale e riflessioni culturali / politiche in merito

E’ possibile iscriversi a tutta la giornata o ad una sua parte.
http://www.campiaperti.org/wp-content/uploads/2018/02/semi.jpghttp://www.campiaperti.org/wp-content/uploads/2018/02/semi-150x150.jpgcafGC primo pianoPrimo PianoPer capire un po’ di più, collettivamente, sulla lotta per il controllo di una delle risorse più preziose dell’umanità, dalle grandi multinazionali ai piccoli produttori locali. Per cominciare a confrontarci, contadini e cittadini, sulla legislazione e sugli accordi che determinano il nostro reale grado di sovranità alimentare. Per cominciare a meglio definire...agricoltura biologica e mercati contadini atuogestiti