Per capire un po’ di più, collettivamente, sulla lotta per il controllo di una delle risorse più preziose dell’umanità, dalle grandi
multinazionali ai piccoli produttori locali.

Per cominciare a confrontarci, contadini e cittadini, sulla legislazione e sugli accordi che determinano il nostro reale grado di sovranità alimentare.

Per cominciare a meglio definire i nostri possibili percorsi futuri e le nostre potenzialità collettive. 

INCONTRO “SEMI BENE COMUNE?”– CampiAperti – ARI Piemonte– Crocevia Roma

*Bologna,* *Sabato 10 febbraio,* al *Centro Interculturale Zonarelli, Via Sacco, 14, Sala Polivalente.*

*é gradita l'iscrizione *  https://doodle.com/poll/i5u77nkva84f3p4r.

Programma:

10-13* Confronto sugli aspetti agronomici* *nell’autoproduzione dei semi*: progetto CampiAperti—Ceccarelli e altre esperienze

13-14 *Pranzo condiviso:* ognuno porta qualcosa da condividere con gli altri

14-17 *Confronto sugli aspetti giuridici dei semi*: diritti di proprietà intellettuale, accordi internazionali, la registrazione dei semi da
conservazione e altre forme di registrazione – divulgazione generale e riflessioni culturali / politiche in merito

E’ possibile iscriversi a tutta la giornata o ad una sua parte.
http://www.campiaperti.org/wp-content/uploads/2018/02/semi.jpghttp://www.campiaperti.org/wp-content/uploads/2018/02/semi-150x150.jpgcafPrimo PianoPer capire un po’ di più, collettivamente, sulla lotta per il controllo di una delle risorse più preziose dell’umanità, dalle grandi multinazionali ai piccoli produttori locali. Per cominciare a confrontarci, contadini e cittadini, sulla legislazione e sugli accordi che determinano il nostro reale grado di sovranità alimentare. Per cominciare a meglio definire...agricoltura biologica e mercati contadini atuogestiti