Ossa rotte e cariche preventive.
Come segretario di una sezione Anpi non posso non posso non esprimere la mia indignazione per i fatti successi a Bologna mercoledi scorso.
La polizia ha caricato senza motivi i partecipanti al mercato biologico del La bas con la presenza di donne e bambini rompendo le ossa a dei giovani presenti  ( come da documentazioni prodotte ) e giustificando la loro bravata come carica preventiva. Non vi erano motivi per farlo. Alla 21 al Baraccano si doveva tenere una manifestazione dei fascisti in ricordo di Ramelli. La cosa ancora più grave è che la polizia ha protetto un corteo di fascisti a braccio teso in Via S Stefano. Ancora più inquietante è il silenzio connivente delle autorità cittadine che tacciono sull accaduto. Bologna è una citta medaglia d oro per la resistenza e non merita e non deve tollerare il rigurgito fascista e la deviazione di stile cileno della polizia. Le cariche preventive di fronte ad inermi e le cariche di alleggerimento in tenuta antisommossa per proteggere fascisti che dovrebbero in vece essere perseguiti ci fanno pensare molto

http://www.campiaperti.org/wp-content/uploads/2017/07/185338971-05ec7038-8bcd-48f5-a46f-2d3ffa9ba15a.jpghttp://www.campiaperti.org/wp-content/uploads/2017/07/185338971-05ec7038-8bcd-48f5-a46f-2d3ffa9ba15a-150x150.jpgPpp p(---)Primo PianoOssa rotte e cariche preventive. Come segretario di una sezione Anpi non posso non posso non esprimere la mia indignazione per i fatti successi a Bologna mercoledi scorso. La polizia ha caricato senza motivi i partecipanti al mercato biologico del La bas con la presenza di donne e bambini rompendo le...agricoltura biologica e mercati contadini atuogestiti