1611726-high_res-the-men-who-made-us-fat.jpg

Documentario in tre puntate, purtroppo senza sottotitoli e in lingua originale, in cui l’autore ricostruisce il cambiamento nello stile di alimentazione e i fenomeni che lo hanno prodotto.

Nel primo episodio si ricostruisce la storia dello sciroppo di mais con alto tenore di fruttosio, e di come a partire dagli anni settanta sia diventato uno degli ingredienti più diffusi nei cibi e nelle bevande industriali. Ma la cosa interessante, e strategica per l’industria agroalimentare, è che questo sciroppo non è solo più dolce dello zucchero, ma interferisce con un ormone, la leptina, che regola la sensazione di sazietà. Vale a dire che quando cominci a mangiare “cibo spazzatura” non smetti perché il tuo corpo non si sente sazio.

L’endocrinologo Robert Lustig per primo riconobbe i rischi per il sistema cardiovascolare dello HFCS (High Fructose Corn Syrup), ma la sua teoria venne ridicolizzata e, al contrario, furono solo i grassi ad essere individuati come responsabili dell’aumento di rischio cardiovascolare. L’agroindustria ha risposto producendo cibi “salutari” a basso contenuto di grassi, senonché ha sostituito i grassi con maggiori quantità HFCS.

Il secondo episodio ricostruisce la storia delle “porzioni giganti”, scoprendo che queste vennero introdotte da McDonalds dopo aver assunto David Wallerstein, il proprietario di un cinema di Cicago, che si era reso conto che alle persone non piaceva tornare a comprare, ma che erano disposte a spendere di più per delle porzioni più grandi.

Nel terzo episodio si analizzano le strategie di marketing utilizzate dall’agroindustria per mantenere questi disordini alimentari.

http://www.campiaperti.org/wp-content/uploads/2015/05/documentaire-ongezond-eten.jpghttp://www.campiaperti.org/wp-content/uploads/2015/05/documentaire-ongezond-eten-150x150.jpgAlessandro La PalombaravideoDocumentario in tre puntate, purtroppo senza sottotitoli e in lingua originale, in cui l'autore ricostruisce il cambiamento nello stile di alimentazione e i fenomeni che lo hanno prodotto. Nel primo episodio si ricostruisce la storia dello sciroppo di mais con alto tenore di fruttosio, e di come a partire dagli...agricoltura biologica e mercati contadini atuogestiti